Qual è l’offerta formativa del CFP TRISSINO?

La scuola prevede corsi per:

  • Operatore all’autoriparazione
  • Operatore meccanico
  • Operatore del benessere: indirizzo Acconciatura
  • Operatore ai servizi di vendita
  • Operatore della trasformazione agroalimentare (Pasticceria/Gelateria o Panetteria/Pizzeria)
  • Operatore elettrico.

Cos’è e a chi è rivolto il servizio di orientamento?

E’ un servizio per facilitare una scelta scolastica consapevole attraverso l’individuazione dei punti di forza e di debolezza del ragazzo. E’ rivolto a ragazzi provenienti dalla scuola secondaria di primo grado oppure già inseriti in percorsi di istruzione superiore che vogliono cambiare indirizzo.


Come faccio ad iscrivere mio figlio a scuola?

L’iscrizione ai primi anni dei corsi di Istruzione e Formazione Professionale si effettua esclusivamente on-line sul sito www.iscrizioni.istruzione.it secondo i termini fissati dal MIUR. Il codice meccanografico della FONDAZIONE CASA DELLA GIOVENTU’ è VICF00800N.

In caso di difficoltà o in mancanza di computer e/o collegamento internet rivolgersi direttamente alla nostra Scuola fissando un appuntamento al n. 0445/962022 int. 1. Gli allievi, provenienti da altri Istituti, che vogliono iscriversi al CFP Trissino devono fissare un appuntamento chiamando l’ufficio orientamento.


Cos’è il servizio di orientamento Fixo?

È un programma finalizzato a favorire un’efficace transizione dal mondo dell’istruzione al mercato del lavoro, attraverso servizi di orientamento e placement che coinvolgono i giovani in azioni di orientamento di primo livello, di orientamento specialistico e di accompagnamento al lavoro.


Come faccio a prenotare un colloquio di orientamento?

Attraverso una semplice telefonata allo 0445/962022, chiedendo del Responsabile dell’orientamento.


Cos’è e come si prenota un ministage?

E’ un’esperienza laboratoriale orientante per favorire una scelta efficace del percorso formativo. Per prenotarlo telefonare al CFP TRISSINO e chiedere del Responsabile dell’orientamento.


Cos’è e a cosa serve scuola aperta?

E’ un momento informativo sulle proposte offerte, aperto agli allievi e alle loro famiglie. Serve a conoscere e valutare se l’offerta proposta risponde all’interesse e ai talenti del ragazzo.


Chi è il tutor e di cosa si occupa?

Il tutor è una figura adulta di riferimento per gli allievi, dedicata alle loro esigenze e ai loro bisogni. Il tutor segue e conosce tutti gli allievi e le loro situazioni, al fine di poterli sostenere e supportare adeguatamente non solo nel percorso scolastico ma anche in quello di crescita personale.