Daniele Zarantonello – ex 3^a OMB – Disegnatore meccanico presso: “Bergi S.p.A.”

Sono arrivato in questa scuola dopo una esperienza alquanto fallimentare in un altro istituto molto rinomato a Vicenza; fin da subito iscritto alla classe terza nell’indirizzo “Operatore Meccanico” ho iniziato questo ultimo percorso formativo in modo tale da riuscire a trovarmi un lavoro appena finiti gli studi.

Da subito mi sono trovato molto bene in quanto i professori sono molto più “alla mano” rispetto alle altre scuole superiori e quello che spiegano, insegnano, tramandano a noi, lo fanno con passione e devo dire che non mi sarei mai lontanamente aspettato di trovare lo spazio per confrontarmi con loro, per discutere di qualche idea o progetto oppure più semplicemente approfondire gli argomenti spiegati in classe.
Nel corso dell’anno ho raccolto grandi soddisfazioni, sia scolastiche che non.

Io ed altri due compagni abbiamo avuto la possibilità di essere una delle due squadre che hanno partecipato all’olimpiade delle macchine utensili a Rosà e non ci saremmo nemmeno lontanamente aspettati di poter vincere il primo premio, tutto questo grazie all’impegno nello studio e all’applicazione pratica di quanto avevamo appreso a scuola.

Purtroppo il mio unico anno passato in questa scuola era già in dirittura d’arrivo.

Stavamo già facendo lo stage nelle aziende quando un giorno mi chiamò il prof. Cavaggion dicendomi: ” Guarda, c’è un’azienda che cerca un disegnatore meccanico, cosa ne dici se do conferma per farti fare un colloquio? ”

Finito lo stage, ritornato a scuola e poco dopo fatto il colloquio…che devo dire… avevo già la lettera d’assunzione firmata, dovevo solo fare gli esami e uscire con il voto migliore, che è stato un 92.

Ancora oggi, a distanza di quattro anni, consiglio ancora a tutti i ragazzi e ragazze di frequentare questa scuola visto il bellissimo ricordo da essa lasciatomi.

Non pensate che il C.F.P., solo perchè porta queste lettere nel nome, sia una scuola da snobbare e dove non si faccia nulla.
In un anno ho imparato tantissimo e questo mi è stato veramente utile nel mondo del lavoro.
Ovviamente ci vuole passione e molto impegno per ciò che si vuole fare, qualunque indirizzo si scelga.

…Che dire ancora…
Ragazzi, impegnatevi se volete raggiungere grandi obbiettivi !